NO! Non sono una mamma forte!

Da quando sono diventata mamma ho sempre pensato che essere madri è una cosa da “peli sullo stomaco” ed ho sempre guardato le donne appartenenti alla categoria con feeling e ammiccamenti di comprensione.

Non mi avevano invece detto che quando diventi la mamma di un bimbo disabile le parole e gli sguardi che spesso ti vengono attribuiti dalle persone sono: “Ma dai che tu sei forte!”

Ebbene, io non lo sono! Non mi sento una mamma forte e molto spesso anzi mi sento una delle più deboli.

Ci sono momenti in cui fuggo e crollo.

Non sono una mamma forte quando aspetto mia figlia fuori alla porta di fisioterapia, a volte mi distraggo o esco in strada per non sentirla.

Non sono una mamma forte quando vedo e sento i commenti della gente; spesso rispondo male e mi diverte lasciare la gente senza parole.

Non sono una mamma forte quando ogni nostro programma ruota intorno alla “terapia” di Costanza.

Non sono una mamma forte quando parlando con le altre mamme sul futuro dei figli so già a priori che la mia di figlia alcune cose non potrà farle e questo mi fa morire dentro ogni singola volta che ci penso.

Non sono una mamma forte quando sbraito e urlo per telefono per le pratiche burocratiche dell’invalidità o per ottenere le cure all’ estero!

Non sono una mamma forte quando temo che la mia primogenita Bianca possa un domani pensare che ho sottratto del tempo a lei.

Non sono una mamma forte quando mi chiedono del perché sia successo e io non ho risposte certe.

Non sono una mamma forte quando leggo di disabili presi di mira dai bulli e mi manca il fiato se inizio a pensare che un domani potrebbe succedere anche a Costanza.

Non sono una mamma forte quando nelle sale d’attesa di ospedali o cliniche incrocio lo sguardo delle altre mamme e vorrei mettermi a piangere insieme a loro.

Non sono una mamma forte quando Costanza durante la notte si sveglia per chiedermi di toglierle i tutori.

Non sono una mamma forte quando vedo la difficoltà e l’impegno che mette Costanza per compiere dei semplici movimenti.

Non sono una mamma forte ma semplicemente una mamma!

Condividi

2 risposte a “NO! Non sono una mamma forte!”

  1. Se ci pensi tutte queste cose fanno di te una gran donna, che esula dall’essere mamma!

    Ti hanno mai detto “Madoooo ma come fai??? Fossi in te io non ce la farei mai” che vogliono farti passare come un complimento ma in realtà significa “meno male che è capitato a te e non a me, perché io sta rogna proprio non l’avrei voluta”

    E invece noi .. Io ho imparato molto tempo fa ad ignorare le chiacchiere delle persone inutili, quelle che veramente non capiscono un cazzo!! Perché una persona che di fronte a tutte le difficoltà che vivi ti dice “Ma dai che tu sei forte” vuol dire che è veramente una persona che non capisce un cazzo di niente!!

    1. Esattamente! (^_^)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.