Ma ha senso scrivere di disabilità?

In questi ultimi giorni mi sono spesso chiesta se iniziare ad incanalare energie per il sito e per i Social sia una cosa giusta.

Mi sto seriamente domandando se abbia un senso scrivere di disabilità ed inclusione sociale.

Ogni giorno mi documento, leggo, faccio ricerche e imparo cose nuove ma mi rimane l’amaro in bocca.

Riconosco che se non fosse per internet e per i social io probabilmente sarei venuta a conoscenza della metà delle informazioni che ora ho immagazzinato ma riconosco anche che queste informazioni non sono così accessibili alla collettività e che bisogna avere un vero interesse per poterle andare a scovare.

Nei mesi passati ho provato ad immaginare di fare un sito dove poter canalizzare in maniera chiare ed esaustiva tutto ciò che trovo sul web riguardo la disabilità, la burocrazia e l’inclusione sociale.

Ho immaginato di poter creare qualcosa che potesse aiutare una neomamma impaurita o in cerca delle informazioni su come fare le pratiche burocratiche per l’invalidità o per ottenere le migliori cure per il proprio figlio.

Ebbene, oggi mi rendo conto che non è per nulla facile.

Realisticamente penso di non sapermi vendere o magari di non credere veramente in questo progetto che mi sono prefissata di portare avanti.

Ho una vocina che mi ripete: “Ma chi te lo fa fare? Non vedi che non otterrai nessun risultato? Non è interessante quello che scrivi! Hai già tante cose da fare, che senso ha impegnarti anche per portare avanti un sito? Cosa speri di ottenere?”

Questa vocina mi sussurra anche che è inutile scrivere di Artrogriposi, è una condizione congenita talmente rara che lo stesso Word, quando scrivo la parola, me la sottolinea di rosso come se fosse un errore! Perché scrivere di Artrogriposi quando neanche i primari ne sanno molto? Perché scrivere di Artrogriposi quando non esiste neanche un’associazione Italiana?

Io non so dove mi porterà questo sito e non so se realmente potrà essere utile a qualcuno ma io continuo a scrivere… Che se ne vada a quel paese la vocina!

 

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.